Obama 201…2.0

aprile 10th, 2011 § 2 comments

Il presidente americano Obama ha ufficialmente lanciato la sua campagna per la rielezione nel 2012. Probabilmente riuscirà a farlo, grazie anche alle profonde fratture ideologiche e strategiche che il campo repubblicano sta attraversando, nonostante la vittoria di Mid Term e la scossa dei Tea Party.

Obama è una macchina da marketing e un grande oratore, sarebbe da stupido negarlo. E’ il politico che, meglio di tutti, ha capito l’efficacia della comunicazione nell’era della condivisione e della empatia.

Quello che ci preme sottolineare è la scelta dello slogan della campagna. Il presidente Obama è passato dal famosissimo “yes, we can” al “I’m in”.

Scelta comunicativa molto particolare e significativa. Mentre nel 2008 serviva la costruzione di una nuova identità e di una nuova maggioranza, contro lo “sporco e cattivo” Bush. Oggi serve parlare alle singole persone, serve accrescere quella maggioranza. Non serve consolidare quella maggioranza, ma accrescerla.

Una prova di forza, per niente sminuita dal passaggio dal plurale we al singolare I.

Davvero Obama 201..2.0

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Tumblr
  • email
Tags , , ,

§ 2 Responses to Obama 201…2.0"

  • donato scrive:

    Secondo voi nel 2012 gli USA non saranno in bancarotta?

    • fabrizio scrive:

      Qui non c’è nessun voi, ma solo un io.
      Purtroppo non sono un economista e quindi non so se gli Stati Uniti, nel 2012, saranno in bancarotta o meno. A ben pensarci essere un economista non mi aiuterebbe a niente nel dare una risposta.
      Posso dire che non sarà un bilancio florido ed in pareggio.
      Personalmente spero nel Tea Party, ma non ciecamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa stai leggendo?

Obama 201…2.0 su Fabrizio Cipollini.

info