Eccomi

parole

Mi definisco uno scrittore, un uomo nato con la penna in mano e i sogni ben piantati nella testa. Affascinato dalle parole, leggo compulsivamente, sono un lettore onnivoro; allo stesso modo, scrivo per estrema necessità: poesie, romanzi, saggi, articoli, post ed aforismi.

Mi spingo sempre avanti per sete di sapere. Mi interesso di pensiero laterale, creatività e talento. Cerco di coniugare la passione per la letteratura con la Programmazione Neuro Linguistica (PNL) finalizzata alla costruzione e al potenziamento dell’identità personale e sociale. Per questo tengo anche corsi di public speaking e scrittura creativa.

Dai libri agli schermi, la battuta è sempre pronta: anche come blogger non scherzo. Sono tra i soci fondatori di Tocqueville, scrivo su Equilibri Dinamici, ho aperto il blog Finisterrae e raccolgo le mie poesie su Onda di Carta.

Che altro? Giocatore di bridge e appassionato ballerino. Tutto per amore della vita.

Comments are closed.